venerdì 12 settembre 2014

Polpette di melanzane al forno: un titolo che vi dice quanto mi piace rotolare.

Patalice, probabilmente in preda ai fumi dell'alcool, mi ha nominato (ma io non voglio uscire dalla casa, anche perché è l'1 di notte e fa freddo) per assegnarmi un premio che non credo di meritare affatto. Non per "falsa modestia" (o vera che sia) bensì perché un premio denominato "Very inspiring blogger" andrebbe assegnato a chi ispiri davvero qualcosa e, come io stesso ho detto, il mio blog non ispira neppure me stesso, il più delle volte.

Ma tant'è, siamo qui, a fare il discorso come Miss Italia che ha come desiderio nel cuore la pace nel mondo.



Passo quindi, come tutti gli altri vincitori e vincitrici, ad elencare le regole di questo gioco (o catena di Andromeda/Sant'Antonio, che dir si voglia).


1. Ringraziare colei/colui che mi ha nominato:
Quindi Grazie Patalice, anche se è un premio immeritato.
2. Elencare le regole e visualizzare il premio: Regola formalmente inutile, dal momento che è quanto sto facendo.
3. Condividere 7 fatti su di te (lo faccio in più in basso)
4. Nominare altri 15 blog e lasciare un commento per fargli sapere che sono stati nominati
(so neanche se seguo altri 15 blog...)

5. Mostrare il logo del premio sul tuo blog e seguire il/la blogger che ti ha nominato:
 Direi che per entrambe le cose non corro pericoli di dimenticarmene.

Ora... 7 fatti su di me... A trovarne 7 fatti su di me che non siano già presenti su questo blog: scrivo praticamente solo di me stesso... Ok ok: ci provo, non mi picchiare...

1) Sebbene sembri che io trascorra millenni in questa stanza buia ed imbottita (Franco si è dimenticato di me) in realtà ho un lavoro: faccio il cameriere/banconiere/bubez(termine tecnico) in un bar-gelateria.

2) Sebbene io passi gra parte della mia vita davanti ad uno schermo, non capisco un mezzo accidenti della scatola nera che mi fa aria sulle gambe (se non che in inverno è una piacevole stufetta)

3) Ho una relazione a distanza con una blogger che si definisce "sana di mente quanto me" (e questo la dice lunga)

4) Amo il cosplay in sé come pratica ma non ho mai avuto il tempo per applicarmici, ahimé, quindi le poche volte che mi capita, creo dei costumi molto approssimativi (e ciò mi provoca vergogna, se accostato a chi lo fa in modo serio)

5) Ho imparato prima ad usare DOS che a leggere e scrivere (so che sembra insensato, ma imparavo a memoria quali tasti premere, pur non ricordandone il significato).

5) Da bambino ho recitato in "Medea" con il teatro Piccolo di Milano. Non avevo alcuna battuta, perché ero solo un bambino ma ricordavo a memoria la parte di chi stava sul palco con me. (ormai è tutto dimenticato, ovviamente)

6)  Amo mangiare. Tanto. (ma essendo in perenne movimento fra lavoro e bicicletta, tendo a non ingrassare :-P ) 

7) Credo in ciò che non vedo e mi affido quasi unicamente alle sensazioni per prendere le decisioni. A volte faccio le scelte sbagliate, altre faccio le scelte giuste. Nessuno è perfetto ed io sono più imperfetto di molti altri.

Fatto lo sforzo di trovare 7 fatti su di me (che in realtà non importano a nessuno) ho voluto metterne uno in più per vedere chi se ne accorgesse (ci sono due punti 5). 
Fatto ciò posso iniziare a taggare le nomiation all'Oscar (Lady Oscar) come blogger ispiranti (ed espiranti). 
Non ne taggherò 15, perché alcuni di quelli che taggherei sono già stati taggati e non mi sembra utile taggarli nuovamente (li nominerò a fondo pagina, tanto perché sappiano che li seguo e mi piacciono i loro blog.)

1) Moz o'clock, che è in perenne attività ed è sempre interessante da leggere.
2) Regina Falangi, il cui blog seguo da quando è nato e l'ho visto crescere.
3) Nella Crosiglia, sul cui blog trovo sempre nuovi spunti per accrescere la mia (scarsa) cultura musicale.
4) Lungidame, sove trovo scene di vita vissuta ed è sempre un piacere leggere fra le righe delle vite altrui.
5) Funny Angela, che fa sempre dei disegni carini da accompagnare ai propri post.
6) Io e Alice, che non aggiorna da millenni ed è scoparisciuta
7) Eva, nel cui blog trovo sempre qualche post..interessante.
8) il Bradipo, che non ho mai commentato ma che tengo sempre d'occhio per trovare qualche nuovo film da guardare.
9) Squilibrato, perché leggerti è sempre impegnativo e piacevole al tempo stesso.
10) Persefone, dove si trova di tutto un po'...
11) Phibiiii, che ha un modo di scrivere tutto suo e mi ricorda tanto la sorellina minore di Morfeo, degli Eterni, piena di colori che cambiano a piacimento e prendono forme strane. (non so quante I ci andassero, io ne ho messe un po' a buffo)
12) Ludo, che era sparita per le vacanze e credo abbia fatto ritorno.

Seguono altre persone che seguo anche se so esser già state nominate (e ci mancherebbe altro che non siano state nominate, perbacco).

13) Euridice, sempre incisiva, sempre profonda, lasci sempre un po' di te nel lettore che passi a trovarti.
14) La Folle, un po' perché è Folle, un po' perché nei suoi viaggi ti perdi e vorresti non arrivare a fine post, per non dover tornare.
15)  Mariella, che ho seguito solo da un paio di post ma direi che continuare è la scelta più giusta.


Credo di aver fatto tutto.. ah no, devo anche mettere i link sui nomi... Aspetta eh, che qua si parla di tecnologia moderna ed io so a malapena ordinare una pizza con il cellulare. 

Ecco fatto, ora c'è tutto, vero? Spe' che ricontrollo.... .... ... .... .... Ah, magari metto un titolo a questo post, che dite?
Sì, ma che titolo ci mettiamo? 

Accetterei suggerimenti se non dovessi scriverlo prima di pubblicarlo (potrei anche fare l'opposto, in effetti, ma sarebbe disordinato).

Dai, dato che oggi ho cucinato polpette di melanzane, intitolerò così questo post e sarà divertente notare che tutti arriverete alla fine del post e solo ora il titolo avrà un senso...

...enjoy folks...


21 commenti:

  1. Oh mamma...
    Anche tu travolto dalle catene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le catene non sono per forza negative.
      Un ottimista ci vede una buona base per il bondage, piuttosto che una seccatura...

      (e comunque, mi son divertito a scrivere questo post)

      Elimina
  2. Non ci crederai mai, ma ieri sera anch'io ho fatto le polpette di melanzane per la prima volta nella vita! E mi sono uscite pure buone, cazzen! Solo che, ecco, io le ho fritte! Figuriamoci se le facevo leggerine al forno! Giammai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ultimamente mi capita spesso di trovare corrispondenze culinarie con altre persone. (settimana scorsa stavamo facendo la pasta al tonno in rosso a distanza di 5km, senza esserci messi d'accordo: entrambi alle 2 del mattino).

      Elimina
  3. Belle queste sette, mi son piaciute.
    Io non frequento manga, fumetti e cosplayers, ma il mio sogno segreto è vestirmi da Sailor Moon e baciare il mio Milord (sì, ho un'età cerebrale di otto anni).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è mai troppo tardi per tornare bambini ;)

      Elimina
  4. Mi sono accorta del quinto punto in più solo quando l'hai detto tu, ammazza che tonta x_x sette punti molto interessanti a mio parere, ti conosco da poco ma non avrei mai pensato che fossi interessato ai cosplay :)

    14) La Folle, un po' perché è Folle, un po' perché nei suoi viaggi ti perdi e vorresti non arrivare a fine post, per non dover tornare.

    La frase più bella che abbia mai letto riguardo le cose che scrivo, graaaaazieeee ç_____ç troppo buono, Nocchiero! Troppo, troppo, troppo buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il cervello fa brutti scherzi, è normale... l'idea era quella :p

      Dati i tuoi posto non credo che nessun atro abbia mai scritto di meglio per definirli, ma ti ringrazio per la gentile bugia che mi concedi. :-)

      Elimina
  5. Toh, sono stata nominata!!

    Io mi ci son persa, fra queste pagine buie, e lo sai...

    A volte sì, a far le catene ci si diverte...

    Attento, perché adesso ti ritroverai travolto da donne alla ricerca di una ricetta decente di polpette di melanzane al forno, quindi ti tocca scriverla in qualche modo... non fare lo stronzetto :P :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricetta semplice seplice: perfino un uomo saprebbe realizzarla.

      Elimina
  6. Approfitto per cercare nuovi blog allora :P grazie per i "consigli"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Suppongol o scopo ultimo di queste cose sia esattamente questo :p

      Elimina
  7. Mi piace conoscere maggiormente gli amici anche in questi premi ai quali devi assolutamente rispondere ed io con qualcuno ( come questo amore mio!!) l'ho già fatto!
    Non sono restia al rispondere , mi trovo solo in enorme imbarazzo nel nominare le persone..quindi le nomino tutte!!!sic...
    Nocchiero , grande ispiratore benchè tu creda il contrario, sei perfetto per questo premio!
    Un bacio spummoso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo..un superbacio ancora per avermi nominata!!!!smackkkkk

      Elimina
  8. Sono sempre più catturata dai tuoi deliri.
    Grazie per la nomina bis, onorata.
    Sono folle abbastanza per continuare a seguirti?
    Bene: ora parlami di com'è il gusto pistacchio nella tua gelateria. Attento, io per il pistacchio ho un amore sconfinato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io per il pistacchio non ho nessun genere di amore, diciamo un semplice reciproco rispetto... Dicono sia buono u_u

      Elimina
  9. Oh, io avevo commentato ieri!! Oo

    Moz-

    RispondiElimina
  10. ...come sei noioso...
    magari non mi avrai mai ispirata, ma leggerti è un piacere, tant'è che ti ho nominato, e ne sono ben lieta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' di falsa modestia è alla base di ogni successo u_u
      Non sta bene mostrarsi troppo sicuri di se stessi (soprattutto nel momento in cui non lo si è).

      Ti ringrazio per avermi nominato, ad ogni modo: è un piacere ed un onore venir nominati...

      Elimina