domenica 7 settembre 2014

Dicono sia un buon momento...

The Life In A Year


Sette Settembre.
Con una stagione estiva che è finita senza essere mai cominciata davvero, provo ad iniziare una "Listography" tanto per passare il tempo.

Il primo post di questa serie sembra dedicato ai "first".

• First car: Mai avuta una macchina in reatlà. Anni fa ho sfruttato l'estate per andare da casa a scuola guida e da scuola guida a lavoro. Ho ottenuto la patente di guida ma avendo fatto sempre lo stesso tragitto in bicicletta, a quel punto mi son detto "che me ne faccio di una macchina? Ho la bici". Da allora ho avuto "un paio" di bimbe con le ruote. La prima con cui son andato su strada era una bimba pesantissima rossa, MTB cui avevo dato nome Jagoda (perché rossa come una fragola).
• First kiss: Non credo ai primi baci versione film in cui QUEL bacio è speciale e fantastico. Nella vita vera, il primo bacio lo diamo che siamo degli imbranati che non sanno davvero cosa devono fare e lo imparano lungo la strada. Anyway, il mio primo bacio è stato, come prevedibile, con la mia prima morosa, attorno al lontano 2004.
• First drug: La prima droga penso di averla scoperta in tenera età, prima di imparare a scrivere e non mi sono mai stancato di farne uso: si chiama PC (so che il mac per tanti versi funziona meglio ma il pc mi piace lo stesso).
• First religion: Discorso interessante, più che altro perché non lo so. Certo mi hanno battezzato ma il tutto è finito lì. Penso di esser diventato agnostico molto presto (per poi passare all'eresia, perché è più divertente, ma questa è un'altra storia).
• First best friend: Roby (o Roberto). Andavamo a scuola assieme (ovviamente). Alle elementari. Certo avevo amici anche nella "scuola materna" ma non ho mai conservato il ricordo preciso di "un amico" quindi penso che il primo best friend sia stato lui, a conti fatti.
• First telephone:E' stato un Erikson. Andavo in terza media. Non lo usavo mai perché non ne vedevo l'utilità all'epoca. Chiamavo i miei quando serviva ed il tutto finiva lì. Mi mancano i cellulari enormi con l'antenna... Oggi li definiremmo "pittoreschi", credo.
• First book: Certamente Sandokan, la tigre della Malesia. Lo so che mi avevano assegnato il Piccolo Principe, ma quand'ero bambino non mi piaceva. Mi risultava pesante (alle medie l'ho ripreso per curiosità ed in 2 ore era finito) mentre Sandokan scorreva come un fiume senz'argini a bloccarlo. Ricordo che le maestre non fecero troppe storie: a loro bastava che avessi letto qualcosa durante l'estate.

Terminata questa prima prova di lieste... vediamo se riesco a mantenere una certa Costanza (sì: mi chiede gli alimenti).

21 commenti:

  1. Interessanti queste tue nuove scoperte da parte di chi ti legge che ti permettono di farti conoscere un po' meglio. Abbiamo in comune l'enorme Erikson, ho avuto una Ford bianca che adoravo...le altre sono solo mezzi...,ho una cara amica romana,e tutto il resto ..è poesia!!!sic!!!!

    Pay attention agli alimenti..
    Bacio super!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La giuria dice una volta a settimana, per un totale di 52 settimane...

      Elimina
  2. Così anche tu sei entrato nel vortice del listography eh? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo trovo divertente ed interessante...

      Elimina
    2. Di sicuro è un modo diverso per farsi conoscere :)

      Elimina
    3. Beh..ormai non è più "diverso" ;)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Nella lista non è previsto ma rispondo a parte.
      Non ho molti dubbi al riguardo.
      Sono abbastanza certo sia stato Labyrinth (1986) ad oggi ancora il mio film preferito.

      Elimina
  4. Benvenuto nel tunnel delle liste :):):)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti a dire che queste liste sono una droga XD Ma devo preoccuparmi davvero?? XD XD XD

      Elimina
  5. "Posso smettere quando voglio" cit. :P

    Che ricordi... in quinta elementare, in gita scolastica, anche a me regalarono un sony ericsson con l'antennone gigante *__* XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se me lo dessero in mano ora, non saprei da che parte iniziare XD XD XD

      Elimina
  6. Io le chiamo ancora liste. E pur facendone parecchie non ho voglia di dare loro il nome inglese. Per cui da me saranno sempre liste.
    Primo libro: Piccole Donne.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una voce nella testa trova fastidioso il tradurre quello che sembra un nome proprio, quindi l'ho lasciato così ;)

      Elimina
  7. Le liste sono ovunque :):):)

    Anche il mio primo cellulare era un eriksson, però ero tipo in quarta o quinta superiore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, a volte capita che ci si ritrovi a contemplare la pagina senza sapere davvero cosa scrivere.
      Fra le altre cose, aiutano anche a dare uno spunto..

      Elimina
  8. Risposte
    1. Suppongo sia stato il latte materno :p Non ho grandi ricordi a tale riguardo XD

      Elimina
  9. Il primo bacio non so nemmeno come dovrei considerarlo. Cioè, lui non era male perchè risaputo grandissimo puttaniere. Sicchè l'esperienza non gli mancava. Io boh! Non gliel'ho mai chiesto. Perchè meno ci parlo meglio è.
    Comunque ti seguo perchè, voglio dire, come non seguirti?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di ragioni per non seguirmi ce ne sarebbero molte ma sono felice tu preferisca seguirmi ;)

      Elimina