venerdì 1 aprile 2016

Buon viaggio piccolo mocio vileda

Non sarai mai solo un ricordo.
Sarai una storia, un'emozione, la sensazione di sentirsi osservati.
Sarai il suono delle unghiette sulle piastrelle, l'eleganza per saltare di cui non hai mai sentito parlare.
Sarai il suono acuto di un latrato in cui nessuno crede.
Sarai la folle corsa controvento, tanto veloce da sembrare un volo radente.
Sarai il terrore di restare soli in casa, anche per pochi istanti.
Sarai la gioia del gioco e delle coccole disinteressate.
Sarai la trottola sulle zampe posteriori, che ormai non riuscivi più a fare.
Ci sarà sempre in cielo una nuvoletta che somigli a te.
Ti voglio bene (anche quando deciderai di piovere).

<3 br="" nbsp="">

10 commenti:

  1. Risposte
    1. È il ciclo delle cose. Sapevamo sarebbe successo.

      Elimina
  2. "anche quando deciderai di piovere".. neanche Carver ha 'ste chiose sdrammatizzanti... ;)

    RispondiElimina
  3. Sempre i migliori, dicevano... spero gli dedicherai un'ultima strizzata ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli ultimi giorni era qui da me a fare la nanna. Poi la mamma l'ha portata a passeggio nel bosco e si è spenta lì

      Elimina