venerdì 14 novembre 2014

Un piccolo segreto

Ancora non lo sa nessuno, perché è appena successo.
Qui posso raccontarlo e so che sarà un segreto che rimarrà tale e che potrò svelare di giorno in giorno a chi vedrò di persona ed a chi noterà che non sono come l'ultima volta che ci siamo visti.

In realtà la capacità di osservazione delle persone rasenta il ridicolo, c'è da dire, mentre quella d'ascolto è a dir poco imbarazzante.

Ad ogni modo, oggi sarei voluto andare in palestra ma non ci sono andato. Potrei andarci ora, ma fra 3 ore ho una bicchierata con i colleghi e non mi sembra il caso. Al limite ci vado appena finisco questo post o forse ci vado domani, vedremo: rimandare è sempre una buona opzione.

Passeggiavo nel rione attorno a casa mia senza uno scopo preciso e stavo anzi tornando a casa. Guardo l'ora: era mezzogiorno. Mi volto verso la vetrata e vedo che è aperta ancora mezz'ora.

Entro, chiacchiero 2 minuti con la proprietaria, esco.

Mentre torno a casa, nella mia testa risuona una cantilena folle che mi ripete "Lo hai fatto: lo hai fatto davvero. Le hai davvero chiesto un appuntamento. Sai cosa significa? Sai cosa vuol dire?"
L'appuntamento è alle 17. (era alle 17, ormai) ed ero tentato di non andarci. Volevo restare a casa al sicuro al riparo sotto la copertina rubata a Linus, che mi tiene caldo.
Mancano 5 minuti scendo.

Davanti al negozio mi fermo.
Faccio un respiro profondo, sentendomi una "donnetta frivola", per voler usare una citazione che mi è rimasta impressa.

Entro nuovamente.
Saluto, mi accomodo.

Ora sono le 18, quindi non è durato molto e chi non mi conosce non sa cosa significhi davvero questo per me, ma uscire da quella porta con 30cm di capelli in meno fa sempre un effetto strano, come se fossi più leggero, come un albero che si libera delle foglie malate, pur sapendo che ne sentirà la mancanza, quando tutto sarà finito.

Erano quasi 2 anni che non andavo da una parrucchiera...cavoli...

22 commenti:

  1. Nuoooooooo, il parrucchiere noooooo!
    Hai almeno chiesto di darti i capelli tagliati in una bustina?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrei avuto bisogno di un sacco nero condominiale...

      Elimina
  2. per me è terapeutico!
    hai fatto bene, è giusto rinnovarsi ogni tanto.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me.. è come tagliare con la vita dietro le forbici ed iniziarne una nuova.

      Elimina
  3. Ahahah il colore non l'hai cambiato? :)

    RispondiElimina
  4. Hahahaha! bellissimo questo post! complimenti!
    Anche io dovrei andarci ma non ne ho mai voglia!
    A presto... Dream Teller ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era da un po' che pensavo di andarci... L'altro giorno ho preso coraggio e son entrato...

      Elimina
  5. Ahahahahah, ma poi il taglio, l'ha fatto bene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tralasciando il fatto che mi vedo allo specchio e penso a Fantaghirò con i baffi, sì: mi stanno bene ^_^

      Elimina
  6. Capisci che effetto ha il taglio di capelli su noi donne? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi mi conosce sa quanto io sia donna dentro: sapevo anche prima che effetto facesse tagliare i capelli ;)

      Elimina
  7. Che taglio hai fatto?
    Moicano?

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo accorciati (di 30 cm) ma mantenuto il taglio originale :p

      Elimina
  8. Azz.

    No.... cioè.

    :'( lacrime da portatrice di capelli lunghissimisisimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco il tuo dolore ma alcune volte è un sacrificio inevitabile, in visione di un bene più alto.

      Elimina
  9. E io chissà che mi credevo!!.. Ma chi di post paraculo ferisce, di post paraculo perisce.. (e comunque ricrescono..)

    RispondiElimina
  10. Io ci vado tutti i mesi. Ma hai ragione tu...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuno ha il diritto di vedersi come più preferisca. C'è chi si vede bene con i capelli corti e chi con una folta chioma.

      Elimina
  11. Beh, io son 4 anni che non ci vado xD
    E finchè non mi arriveranno al culo, manco di mezzo centimetro li spunto!

    RispondiElimina