martedì 1 giugno 2010

Dove siete?

Nessuno più su queste rive... Solo io con le mie parole ad un vento che le riporta indietro...

Scrivo per me stesso in attesa del futuro...

3 commenti:

  1. io ci sonoooooooo ho letto il racconto di ieri e mi é anche piaciuto

    RispondiElimina
  2. Uhm...scrivere è un esperienza intima ed estremamente personale. Fondamentalmente farlo per se stessi non è una brutta cosa.
    Bè... iO Alice e il condominio abbiamo visto che ti sei pure armato di una certa dose di coraggio e hai postato il tuo racconto.
    A noi il vento ha portato le tue parole...quindi nn ti saranno tornate indietro proprio tutte...
    Spero in un buon martedì per te.. iO e Alice

    RispondiElimina