mercoledì 10 agosto 2016

Di gatti e cibo



La mamma è andata in vacanza.
Come la volta scorsa, mi ha portato i gatti, così che li sfami e faccia loro compagnia.
Un'amica ama i gatti e voleva conoscerli. Nessun problema: lunedì sera, cena da me. Già che ci sono, invito un altro amico, che gli farà piacere per più ragioni, soprattutto per il cibo.
Essendo la ragazza celiaca (non celtica, stupido T9) ho scelto un piatto sostanzioso e senza glutine.
Le melanzane alla parmigiana mi sembravano molto indicate.
Vado a comprare un coltello seghettato, che con quello liscio, la volta scorsa ero diventato scemo.
Prendo gli ingredienti:
- passata di pomodoro (5barattoli)
- cipolle (4)
- grana (2 cosi, rivelati essere circa un kg)
- melanzane (3 sacchetti, rivelatisi essere 4,5kg)
Attimo di riflessione.
Prendo il telefono.
Chiamo un amico.
"Ho un problema. Ho preso 4,5kg di melanzane e le sto facendo alla parmigiana."
"Qual è il problema?"
"A cena siamo in 4"
"Ok, veniamo a darti una mano"
Dopo aver tagliato, messo a sale le melanzane, fatto il sugo mentre sgocciolavano, aver fritto le melanzane, aver grattugiato il grana e disposto tutto sulle teglie, si erano fatte le 19.30.
Ma tanta pappa e la fatica è stata ripagata dall'entusiasmo con cui hanno mangiato.
Comunque 6 persone sono poche per le mie cene.

8 commenti:

  1. ...urca, ma ti manca solo un ristorante da mettere su!
    Che acquolina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amo cucinare per le persone cui voglio bene

      Elimina
  2. Anch'io ho fatto la gattara la scorsa settimana ^.^. I proprietari di una delle gattine che sono riuscita a dare in adozione, andavano in ferie e mi hanno chiesto se potevo tenerla. Ieri sera sono venuti a riprenderla e quasi quasi mi è dispiaciuto.
    Comunque, accidenti, quella parmigiana l'avrei assaggiata volentieri anch'io :-)
    Pensa che non l'ho mai fatta. Sono una frana ai fornelli.
    Ciao.
    Buon ferragosto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ai fornelli io sono una cannonata u_u
      Al diavolo la falsa modestia: se non fossi bravo, non riempirei la cucina ogni volta che decido di cucinare per "più persone" e le invito.

      Elimina
  3. Le ho cucinate domenica, anzi il sabato per la domenica, a modo mio, cioè senza frittura e riciclando il piatto forte del pranzo: un successone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando si cucina per gli altri, lo si fa col cuore e non può che essere un successo

      Elimina